Categoria: Bimbi in Viaggio

I bambini rischiano più degli adulti, in caso di incidente, di essere proiettati in avanti o fuori dell'abitacolo a causa della loro taglia ridotta. E questo vale sia per i lunghi viaggi in autostrada che per i brevi tragitti in città. Inoltre, la scarsa resistenza muscolare e la delicatezza degli organi li espongono maggiormente al rischio di lesioni. Per questo, oltre che per un preciso obbligo di legge (Art. 172-Codice della strada),

i bambini devono sempre viaggiare con gli appositi sistemi di ritenuta, fin dal loro primo percorso in auto.

bimbo-in-auto

 

L’Automobile Club d’Italia ha attivato su tutto il territorio nazionale una campagna di sensibilizzazione sul tema della sicurezza stradale per i bambini, denominata “TrasportACI Sicuri”.
Obiettivo del progetto è quello di informare e dare suggerimenti agli adulti sui comportamenti corretti da seguire nel trasporto dei bambini in automobile, a cominciare dalla scelta giusta del seggiolino ed al suo corretto utilizzo.

L’ACI grazie alla presenza dei suoi Uffici Provinciali dislocati su tutto il territorio nazionale sta svolgendo interventi informativi presso le strutture scolastiche e sanitarie con lo scopo di rendere i genitori più consapevoli ed informati sull’utilità di questi sistemi di ritenuta.

Gli interventi informativi erogati da personale specializzato dell’ACI sono strutturati sulla base delle seguenti informazioni:

Per saperne di più, rivolgersi all’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico) dell’Ufficio Provinciale ACI del proprio territorio.

Qualche consiglio per viaggiare sicuri:

Fonte: www.ACI.IT